Partecipazione ad attività di ricerca

Analisi morfologico-stratigrafica degli alzati del castello di Ossana con raccordo a eventuale documentazione pregressa fornita dalla Soprintendenza per i Beni architettonici; ricerca storica e analisi morfologico-stratigrafica degli alzati, comprensivi di fotopiani ed escluso rilievo topografico, di un secondo complesso architettonico da individuarsi con la direzione scientifica del progetto APSAT e raccordo con eventuale documentazione pregressa fornita dalla Soprintendenza per i Beni architettonici di Trento; committente : Università degli Studi di Trento, Facoltà di Lettere e Filosofia, prof.ssa Elisa Possenti.
LUGLIO 2009 – DICEMBRE 2011


Collaborazione alla redazione dell’Atlante Castellano dell’Alto Adige con il Südtiroler Burgen Institut di Bolzano relativamente all’atesina; collaboratore: dott. Carola Gentilini.
OTTOBRE 2004 – IN CORSO


Analisi morfologico-stratigrafica degli alzati della chiesa di Santa Fosca a Torcello (Venezia) all’interno del progetto di ricerca dal titolo “Let’s care method landscape environment assessment and cultural heritage restotation. Finanziamento CEE INTEREG. Torcello: salvaguardia, intervento, valorizzazione”, responsabile scientifico prof. dott. E. Concina; committente: Università di Architettura di Venezia – Dipartimento di Costruzioni dell’Architettura.
MAGGIO 2000 – GIUGNO 2001


Collaborazione al Progetto di Ricerca Europeo di durata triennale dal titolo “Restoration and use of the early medieval fortifications in the East Mediterranen Countries”, EC INCO-MED Programme, FORTMED Proposal n. ICA3-1999-10033, tra i seguenti partners: Italia – IUAV Istituto Universitario di architettura di Venezia / Dipartimento di Storia dell’Architettura; Università di Salonicco – Dip. di Ingegneria Civile, Laboratorio di Materiali da costruzione; Turchia – Università Tecnica di Istanbul, Facoltà di Architettura; Giordania – Ministero del Turismo, Dipartimento delle Antichità.
GIUGNO 2000 – SETTEMBRE 2003


Collaborazione alla Ricerca “Il rilievo conoscitivo delle trasformazioni storiche dei manufatti dell’Arsenale di Venezia. Il rilievo critico, del degrado e dello stato fessurativo finalizzati alla individuazione dei tipi di intervento “. Progetto Finalizzato Beni Culturali, CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche (responsabile scientifico: prof. Romeo Ballardini / prof. Valeriano Pastor – IUAV Istituto Universitario di Architettura di Venezia).
1997-1998